Prezzi dell’oro in ribasso come titoli dei virus dell’occhio dei mercati, buste paga degli Stati Uniti

Ci sono molte altre ragioni per cui i prezzi dell’oro scendono come titoli dei virus dell’occhio dei mercati, buste paga statunitensi e toro Forex, euro toro, valute in Russia, Cina, Giappone, Regno Unito, Medio Oriente, borsa degli Stati Uniti. In effetti ce ne sono molti altri, e ognuno di essi è motivo di preoccupazione. Tuttavia, non c’è carenza di rialzismo nel mondo dei mercati monetari per giustificare i prezzi dell’oro anche con i recenti problemi che la maggior parte dei mercati finanziari ha dovuto affrontare negli ultimi mesi.

Una rapida occhiata ai rapporti economici sul PIL, i tassi di interesse, l’occupazione, la spesa per consumi, le opportunità di lavoro, le vendite di immobili e la domanda negli Stati Uniti vi dirà che molta fiducia è stata scossa dalle recenti preoccupazioni riguardanti il ​​PIL e le perdite di posti di lavoro nel NOI. Tutti questi dati indicano un rallentamento dell’economia, che è una ragione sufficiente perché i prezzi dell’oro continuino a salire e scendere mentre i mercati finanziari si muovono.

Naturalmente, i prezzi dell’oro salgono come titoli dei virus oculari dei mercati, buste paga statunitensi e toro Forex, euro toro, valute in Russia, Cina, Giappone, Regno Unito, Medio Oriente, borsa degli Stati Uniti. In effetti, ci sono molte altre ragioni per cui i prezzi dell’oro scendono come titoli dei virus dell’occhio dei mercati, buste paga statunitensi e toro Forex, euro toro, valute in Russia, Cina, Giappone, Regno Unito, Medio Oriente, borsa degli Stati Uniti.

Una rapida occhiata ai rapporti economici sul PIL, i tassi di interesse, l’occupazione, la spesa per consumi, le opportunità di lavoro, le vendite di immobili e la domanda negli Stati Uniti vi dirà che molta fiducia è stata scossa dalle recenti preoccupazioni riguardanti il ​​PIL e le perdite di posti di lavoro nel NOI. Tutti questi dati indicano un’economia in rallentamento, motivo sufficiente per i prezzi dell’oro per continuare a salire e scendere mentre i mercati finanziari si muovono. Prezzi dell’oro in rialzo come titoli dei virus oculari dei mercati, buste paga statunitensi e toro Forex, euro toro, valute in Russia, Cina, Giappone, Regno Unito, Medio Oriente, borsa degli Stati Uniti. In effetti, ci sono molte altre ragioni per cui i prezzi dell’oro scendono come titoli dei virus dell’occhio dei mercati, buste paga degli Stati Uniti e Forex Bull, Euro Bull, valute in Russia, Cina, Giappone, Regno Unito, Medio Oriente, Borsa degli Stati Uniti.

La cosa grandiosa di questa tendenza all’aumento è che il prezzo dell’oro è in realtà giusto con i soldi con tutti questi buoni numeri economici che escono. E in questo ambiente di inflazione, sventura e oscurità non c’è motivo di dubitare delle politiche monetarie della Fed.

Inoltre, i prezzi dell’oro continueranno a salire se il mondo non inizia a pensare di tagliare la spesa per deficit, tagliare il bilancio e trovare un modo per stimolare l’economia e evitare una deflazione globale. Questo è l’ambiente in cui il prezzo dell’oro è andato su e giù.

Ma è molto difficile pensarci mentre si avvicina la stagione degli acquisti di oro a fine anno. Con la Federal Reserve si sta rafforzando la presa sui mercati immobiliari e rafforzando ulteriormente la propria cintura, c’è poco spazio per i dubbi in questa economia.

Quindi, con tanta incertezza che grava sull’economia, i prezzi dell’oro saranno spinti nel prossimo futuro e ci sarà un periodo di tempo in cui aumenteranno costantemente in previsione di una ripresa. Ecco perché è un ottimo momento per investire in oro.

I prezzi dell’oro possono solo salire così tanto e, a meno che non raggiungano nuovi massimi, anche il loro potere d’acquisto dovrà diminuire. Il metallo prezioso rimarrà un investimento stabile, mentre i prezzi sono elevati.

Ultimamente i prezzi dell’oro sono aumentati di recente, ma questo sta per arrestarsi e potrebbe persino iniziare a scendere in alcuni casi. Ma nel frattempo potrebbe iniziare a salire mentre gli acquirenti aprono questo cosiddetto “metallo dell’eredità” in previsione di una ripresa a lungo termine.