L’EUR / USD Segue il Range di Aprile in Vista del Rapporto NFP Degli Stati Uniti

Un rapporto spread EUR / USD – Lo spread EUR / USD sta per crollare, è un vero segnale di avvertimento per l’area dell’euro e il PNF statunitense Nei prossimi due mesi a maggio e giugno, credo che lo spread EUR / USD stia per crollare . Questi due mesi sono molto importanti per EUR / USD e NFP e in quei due mesi la domanda sarà quasi alla pari.

Nei mesi estivi, l’UE non sarà in grado di soddisfare le aspettative dei PPC. A questo punto credo che la BCE stamperà denaro più che sufficiente per coprire i propri deficit.

Potrebbero uscire con un ulteriore acquisto di debito e vendere buoni del tesoro per un valore di un trilione di dollari per coprire questi deficit di svariati trilioni di dollari. Per me, questo è ciò su cui punta la Banca centrale europea. Questo è un annuncio importante che causerà una depressione o darà un PPC con abbastanza fondi fiscali per ottenere un forte rimbalzo.

A mio avviso, la Banca centrale europea (BCE) e il Fondo monetario internazionale (FMI) devono prendere in considerazione un nuovo patto di liquidità per arginare questo sanguinamento. Se guardi alla storia dell’euro, puoi vedere che il dollaro si rafforza costantemente contro l’euro. Se continua così, credo che i PPC inizieranno a stabilire posizioni di trading e di acquisto forti.

A mio avviso, l’algoritmo I Know First è stato sulla buona strada per scoppiare nelle ultime settimane e la tendenza continua per i prossimi mesi. Il rapporto sui salari non agricoli in Europa era molto accurato quando hanno recentemente pubblicato il loro rapporto. Le PPC negli Stati Uniti sono state sottopeso in EUR / USD nelle ultime settimane.

Bottom Line: Se hai avuto una posizione posizionata contro l’EUR / USD nelle ultime due settimane, ti suggerisco di rivedere la debolezza in quella posizione. Se sei in una posizione forte in EUR / USD, rivedi la tua posizione per assicurarti che EUR / USD continuerà ad apprezzare a un livello che ti supporterà nel mercato spot e creerà un rally.

Nelle ultime settimane ho analizzato tutte le cose europee e ho cercato di decifrare dove sono dirette le cose. Sappiamo che la BCE cercherà di mantenere i tassi di interesse il più bassi possibile per paura dell’inflazione.

I tassi di interesse sono ora più bassi di quanto non siano stati dalla seconda metà del 2020 e probabilmente diminuiranno ulteriormente. Ciò significa che è improbabile che la BCE aumenti i tassi nell’ultima riunione.

A questo punto, l’EUR / USD ha superato l’EUR / JPY nel prezzo ed è ben al di sopra dell’EUR / CHF. Mi sto inclinando verso un modello di inversione e questo è alla ricerca di un calo verso $ 1,08.

Credo che la BCE sarà il protagonista e potremmo vedere un’uscita dall’euro dopo questo evento. Credo che la BCE proverà ad acquistare fino a € 600 miliardi di euro per dimostrare che possono iniettare denaro nell’economia dell’area dell’euro.

Ritengo che l’EUR / USD scenderà al di sotto dell’EUR / JPY e si riprenderà vicino all’EUR / CHF. Lo scenario è solo una possibilità e non una garanzia e sarei disposto a prendere una posizione lunga sull’EUR / USD se fossi un trader esperto.

In definitiva, la Banca centrale europea è un grande motivo per cui l’EUR / USD sembra così forte. La coppia EUR / USD è stata debole a causa delle lotte politiche interne nell’area dell’euro, ma credo che la BCE e il Fondo monetario internazionale (FMI) interverranno.