Dollaro neozelandese a rischio, debolezza GBP / USD – Stagionalità FX per il mese a venire

Il dollaro neozelandese ha registrato un costante calo negli ultimi mesi. La valuta è scesa al suo valore più basso rispetto al dollaro USA in cinque anni e ora si trova al minimo di sei anni di $ 1,12 NZD / USD. La valuta ha già subito un forte deprezzamento nei confronti del dollaro canadese.

Di conseguenza, il dollaro australiano si è notevolmente rafforzato rispetto al dollaro neozelandese, causando cambiamenti significativi nello scenario del trading Forex. Il dollaro neozelandese è anche sotto pressione contro l’euro e contro la sterlina britannica. In breve, la forza del dollaro australiano sta causando una sostanziale debolezza del dollaro neozelandese. In aggiunta a questo, c’è anche un’alta probabilità che il dollaro neozelandese subirà forti guadagni nei confronti del dollaro canadese nei prossimi mesi, con l’indebolimento del dollaro canadese anche nei confronti del dollaro neozelandese.

Poiché il dollaro neozelandese è influenzato da una serie di fattori diversi, ha senso considerare singolarmente questi diversi fattori per determinare quale effetto avranno sul dollaro neozelandese. Uno dei fattori principali è la stagionalità della valuta. Il mercato Forex è sempre aperto durante l’inverno e chiuso durante i mesi estivi. Per determinare quale effetto avrà ogni fattore sul dollaro neozelandese, è importante determinare l’ora del giorno in cui il mercato Forex è aperto in un determinato paese. Nel caso della Nuova Zelanda, ci sono quattro principali aree di trading Forex.

La prima area è l’Auckland Forex Centre, uno dei mercati valutari più attivi al mondo. La seconda area è l’Isola del Nord e la terza è l’Isola del Sud. L’ultima zona è chiamata South Island e si trova a Wellington, nell’isola meridionale della Nuova Zelanda.

Poiché il paese si trova tra due importanti centri economici in Australia, il paese sperimenta livelli piuttosto elevati di attività economica in diversi settori della regione. Ciò significa che c’è un gran numero di esportatori nel paese. e anche un gran numero di importatori. Di conseguenza, questo settore ha un impatto molto più forte sul dollaro australiano complessivo.

La seconda parte del mercato Forex del paese, che è considerata la più interessata dall’influenza stagionale del dollaro neozelandese, è l’Isola del Sud. L’isola del sud è considerata più rurale, con grandi fattorie e piccole città. Ciò significa che la domanda di prodotti agricoli è generalmente elevata.

La terza area è chiamata Baia delle Isole. La quarta area è la costa occidentale, che si trova nella costa orientale del paese. La quinta area è la provincia centrale. Infine, ci sono le regioni dell’Isola del Nord, che sono per lo più al centro del paese e si trovano tra le due aree meridionali. L’area più popolata del paese è ad Auckland, con le altre aree situate sulla punta meridionale del paese.

Per molti anni, la regione di Wellington è stata considerata l’area più forte del paese quando si tratta della forza del dollaro neozelandese. La situazione è cambiata un po ‘di recente con il recente rafforzamento del dollaro australiano. Pertanto, se si verifica un’inversione di tendenza del dollaro neozelandese, la regione di Wellington potrebbe dover subire un periodo di deprezzamento che potrebbe richiedere diversi anni per essere invertito.

La quarta e la quinta industria più grande della regione di Wellington sono il turismo e l’ospitalità. A causa del fatto che una grande percentuale della popolazione della regione di Wellington vive in strutture ricettive, una parte significativa del PIL totale è costituita dalle industrie del turismo e dell’ospitalità. Pertanto, un’industria del turismo debole avrà anche un impatto significativo sul dollaro neozelandese.

L’ultima parte del mercato Forex nella regione di Wellington è la costa occidentale, che è una delle regioni in più rapida crescita del paese. Le altre aree in forte crescita si trovano principalmente nelle aree centro-orientali del Paese.

A causa dell’elevato numero di turisti e lavoratori nella regione di Wellington, il dollaro neozelandese è sempre molto richiesto. A causa di ciò, se il dollaro australiano si indebolisce, ci si può aspettare che il dollaro neozelandese aumenti di valore poiché le imprese locali lottano per soddisfare i loro ordini e fornire i lavoratori di cui la regione ha bisogno. È quindi importante che gli investitori capiscano che quando una coppia di valute è in un trend rialzista, il dollaro neozelandese è sempre uno dei migliori affari che si possono fare sui mercati.