Uno sguardo alla criptazione LightChain (LIGHT) e alla sua analisi per il 2018


La tecnologia Blockchain è nuova al mondo. Come nuova tecnologia, ci sono diverse aree che necessitano di una messa a punto per renderla perfetta. La criptovaluta di LightChain è stata introdotta per risolvere tutti i problemi relativi alle prestazioni della blockchain. LightChain, una tecnologia a doppio strato, è progettata per trasformare l'attuale blockchain in una tecnologia di transazione millisecondo che consentirà di eseguire transazioni a velocità superveloce.Bitcoin è la principale criptovaluta oggi. Tuttavia, non c'è dubbio che la sua efficacia è ostacolata da basse velocità e commissioni di transazione che sono un po 'più alte di quelle che molte persone vorrebbero. Questi problemi tendono a toccare ogni angolo dell'ecosistema della criptovaluta come ogni altro altcoin in qualche modo dipende dal successo di Bitcoin come crittografia. Il blocco Bitcoin è progettato in modo tale che solo 1MB di dati possa essere disponibile su di esso. Di conseguenza, ciò significa che solo 1MB di dati sulle transazioni possono essere ospitati ogni dieci minuti.Il crypto è stato lanciato a gennaio 2017 e il suo simbolo ticker è LIGHT. La società dietro la cripto è stata costituita a Singapore ei principali investitori includono China Capital, Blackhill Capital, ChainWorld e LINKVC. È basato su Ethereum e il numero totale di gettoni è di 210 miliardi di LUCE. Nella distribuzione dei token, il 30% è andato al collocamento pubblico, il 20% al collocamento privato, il 40% all'ecosistema Light mentre il team ha ottenuto il 10%.Il sistema LightChain è costituito da una catena principale che viene quindi associata ad altre sottocatene. Secondo la società, il nuovo design blockchain consentirà di eseguire migliaia di transazioni ogni secondo. La nuova catena principale offrirà immutabilità e trasparenza proprio come con blockchain Bitcoin. Per quanto riguarda le sottocatene, sono progettate per migliorare la velocità dei servizi nell'ecosistema LightChain. Ciò avverrà sincronizzando e trascrivendo le transazioni sulla catena principale.Il motivo per cui LightChain ha investito in questo tipo di tecnologia è garantire che la tecnologia blockchain funzioni in modo ottimale la sua funzione principale. Ciò garantirà quindi che tutti i record siano sicuri e non possano essere manomessi. In aggiunta a ciò, la blockchain migliorerà in velocità che secondo l'azienda può raggiungere 100.000 richieste di transazione in un solo secondo. Al fine di migliorare la convalida delle transazioni meglio sulle catene, LightChain sta lavorando su un concetto Proof-of-Machine (POM).Il prezzo del gettone LIGHT nel gennaio 2018 era in media di $ 0,004. Tuttavia, verso la fine di gennaio, il prezzo è aumentato per raggiungere il massimo storico di $ 0,008. Il 6 febbraio, quando Bitcoin è sceso a un minimo di $ 6.000, LIGHT ha attirato un prezzo basso di $ 0,00197. Anche se il token ha recuperato un po 'nelle settimane successive, ha costantemente perso valore nelle ultime settimane. Giovedì 12 aprile, il prezzo di chiusura è stato di $ 0,00115. La mattina presto, venerdì, la cripto aveva mostrato segni di ripresa e stava comandando un prezzo di $ 0,0012, che è un guadagno del 38%. Il volume di 24 ore al mattino del venerdì era di $ 4,8 milioni.Il LightChain è relativamente nuovo e, come nel caso del crypto market, gli investitori dovrebbero essere molto cauti quando si tratta di scegliere nuovi criptos in cui investire. Il team dietro la cripto promette una serie di cambiamenti e miglioramenti sul sistema blockchain che stiamo usando oggi. Quando la nuova tecnologia prende vita e viene adottata su tutta la linea, LightChain diventerà uno dei cryptos più promettenti. Per l'investitore cauto, oltre a leggere il white paper, potrebbe essere una buona idea aspettare e vedere cosa la squadra ha da offrire nelle prossime settimane.