La coppia USD / JPY toccherà 100 livelli entro la fine dell'anno?


La Banca del Giappone ha annunciato le sue decisioni sul tasso di interesse e il programma di allentamento quantitativo e qualitativo. Il tasso di interesse attuale è negativo ed è pari a -0,10%. Inoltre, la Banca ha implementato un ampio programma di allentamento quantitativo acquistando obbligazioni del governo giapponese nel tentativo di mantenere il rendimento dei titoli di Stato decennali allo 0%.Alcuni analisti ritengono che l'attuale politica rimarrà invariata in linea con la posizione che è stata più volte sottolineata dal governatore Kuroda. Ha ripetutamente affermato che una politica monetaria estremamente espansiva continuerà fino a quando il tasso di inflazione raggiungerà l'obiettivo del 2%. L'attuale tasso di inflazione in Giappone è dello 0,9%, che rimane ben al di sotto dell'obiettivo della Banca del Giappone del 2,00%.Ciononostante, le previsioni ottimistiche di Kurodas sulla crescita economica giapponese e il robusto mercato del lavoro hanno portato molti speculatori a cominciare a credere che l'inflazione in Giappone raggiungerà il livello obiettivo del 2,00% prima di prevedere che potrebbe anche indicare all'autorità monetaria di ridurre il suo programma di incentivi.Nell'ultima riunione di politica monetaria, la Federal Reserve è rimasta fiduciosa sul fatto che dovrebbe andare con tre rialzi dei tassi di interesse (dello 0,25% ciascuno) quest'anno. Tuttavia, gli ultimi dati sull'occupazione e sulla crescita dei salari indicano che è possibile aumentare più di tre aumenti nel 2018. Dopo la relazione, il dollaro USA si è rafforzato. I dati sul mercato del lavoro imminente (venerdì 9 marzo) potrebbero fornire ai partecipanti al mercato nuove indicazioni su possibili mosse della Federal Reserve, in particolare prima di una riunione di politica monetaria a fine marzo (21 marzo). A proposito, con circa l'83% della probabilità, si prevede che la Federal Reserve aumenterà il tasso di interesse dall'1,50% all'1,75%.Da un punto di vista tecnico, la coppia USD / JPY si è mossa in una costante tendenza al ribasso, vicino ai livelli più bassi da novembre 2016. Infatti, all'inizio di marzo 2018, la coppia ha testato il livello più basso negli ultimi 15 mesi (105,20 ). La tabella qui sotto ci dice che ci si può aspettare una continua tendenza al ribasso per questa coppia di valute finché rimane al di sotto di H4 di una semplice media mobile impostata su 100 periodi.Inoltre, finché la coppia USD / JPY rimane al di sotto di un punto di snodo settimanale a 106,14, possiamo aspettarci ulteriormente la continuazione della tendenza al ribasso. Con questo in mente, il prossimo obiettivo della coppia di valute potrebbe essere a 104,63. D'altra parte, se la coppia forex ritorna sopra il punto di svolta a 106,14, ci si può aspettare una tendenza al rialzo che potrebbe portare alla linea di resistenza 1 a 107,14 come obiettivo successivo. La coppia di valute USD / JPY è scivolata al livello più basso da novembre 2016 (105,23).Con ogni probabilità, la speculazione ha un impatto sulla volatilità di questa coppia di valute, quindi gli investitori si concentreranno su una conferenza stampa che sarà tenuta dalla Banca del Giappone quando il governatore Haruhiko Kuroda parlerà.Può testare 38,2 livelli di Fibonacci a livello di 100.