Crypto Report Ethereum, Ripple e NEO le nostre previsioni erano azzeccate!


In questo rapporto criptico analizzeremo tre diversi altcoin. Nell'ultima settimana, abbiamo già scritto dei pezzi su tutti loro, quindi oggi controlleremo le nostre previsioni e le aggiorneremo per il futuro.Il primo è Ripple. Abbiamo scritto sull'XRP martedì 13 marzo. In quel giorno, abbiamo affermato che:"Attualmente, il prezzo sta attaccando la linea di tendenza a medio termine (rosso inferiore) e sembra che questo tentativo finisca con una vittoria ribassista (nessun segno di una domanda qualunque) Per quanto riguarda i potenziali obiettivi di questa caduta, abbiamo due qui: 0,65 (nero) e 0,3 (verde). Le probabilità che ci arriveremo nel prossimo futuro sono piuttosto alte, specialmente considerando l'atmosfera globale attorno ai criptos e la portata della recente inversione. “Indovina un po ', il prezzo ha rotto la linea di tendenza a medio termine sopra menzionata e si è abbassato per testare lo 0,65 (nero). È qui che la domanda si è svegliata e ieri, ha creato un modello di candelabro di inversione sul grafico giornaliero (martello). È ottimista, ma la cosa è che il prezzo non vuole invertire oggi. Dopo questo tipo di candela su un supporto orizzontale, dovremmo vedere un rimbalzo. Non lo facciamo, quindi il test del supporto 0.3 rimane un caso aperto. Il prezzo di chiusura sopra lo 0.65 sarà un segnale positivo e il prezzo che si chiude intorno alla coda della candela precedente, sarà un segnale per andare short.Il prossimo cripto è Ether. Abbiamo scritto anche sull'ETH il 13 marzo. Un altro giorno fortunato (non proprio, la sua pura conoscenza) per il nostro team. In quel giorno, l'ETH costava 736 USD e abbiamo detto che il sentimento è negativo e siamo molto vicini al segnale di vendita più importante:"La situazione tecnica non sembra troppo buona qui. Il prezzo sta formando un enorme peld testa e spalle. Attualmente, siamo molto vicini alla scollatura di questa formazione (blu), che crea una situazione pericolosa per la domanda – una possibile rottura al ribasso. “Il giorno dopo la nostra analisi, il prezzo ha rotto la scollatura e il prezzo è sceso a 500 USD – un importante supporto a medio termine. È qui che Ethereum ha creato un martello – lo stesso tipo di candela di Ripple menzionato sopra. Quel casse una possibilità per una correzione fiduciosa anche qui. Come dovremmo scambiarlo? Nel caso dell'ETH, finché rimaniamo sopra i 500USD, abbiamo ancora delle possibilità di una correzione rialzista. Il prezzo che chiude un giorno sotto quella linea verde, sarà un segnale forte da rivendere.L'ultimo altcoin qui è NEO. Abbiamo analizzato questa cripta un giorno dopo – il 14 marzo, quando NEO era di circa 72 dollari. Eravamo anche ribassisti e abbiamo scritto che: