Aussie mette a segno guadagni rispetto al biglietto verde dopo la ripresa dei dati sull'occupazione


NEW YORK (Forex News Now) – Il dollaro australiano ha pareggiato i guadagni rispetto al suo omologo negli Stati Uniti giovedì, dopo aver toccato un massimo di 2 settimane in quanto i commercianti di FX rischiano di aumentare la propensione per i dati positivi sull'occupazione australiana e statunitense.Nel commercio di valute pomeridiane negli Stati Uniti, l'AUD / USD è scambiato a 0,8735, in rialzo dell'1,05 percento sul giorno, dopo essere tornato leggermente da 0,8791, le coppie valutarie più alte dal 22 giugno.I dati del Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti hanno mostrato in precedenza che il numero di lavoratori che hanno presentato nuove richieste di sussidi di disoccupazione la scorsa settimana è sceso a un ritmo più veloce rispetto alle previsioni della scorsa settimana.Fai trading su AUD / USD su AvaFx e beneficia della leva 200: 1 e della piattaforma MirrorTrader.Secondo l'analisi forex, l'AUD / USD dovrebbe toccare il supporto immediato intorno al minimo del 17 giugno, 0,8582, e incontrare resistenza intorno al massimo del 21 giugno, 0,8859.Inoltre, giovedì, i dati ufficiali hanno mostrato che il numero di impiegati australiani è aumentato di 45.900 a giugno. Il tasso di disoccupazione dei countrys è arrivato a un 5,1% inferiore a quello previsto a giugno dal 5,1% di maggio, rivisto al ribasso da una stima precedente del 5,2%, ha detto l'ufficio di statistica australiano.L'australiano è salito anche contro l'australiano giovedì: AUD / JPY è stato scambiato a 77,06, in rialzo dell'1,66% sul giorno.